Chi ha paura del PD?…

Avatar
Redazione

Chi, e perchè, ha paura di un rientro nella giunta-Greco del PD? Se lo chiede, in particolare, il nuovo segretario cittadino dei Dem, Guido Siragusa.

Intervenuto mercoledì a “Lo dico alla Radio”, in onda su Radio Gela Express, colui che ha preso il testimone della guida del Partito Democratico in città da Peppe Di Cristina, ha messo nel mirino coloro che continuano a far passare il messaggio che al centro del dibattito politico cittadino ci debba stare l’eventuale rientro del Pd in giunta.

E, più di tutti, Siragusa accusa di questo Forza Italia ed il suo Commissario cittadino, Vincenzo Pepe, che proprio dai microfoni di “Lo dico alla Radio”, nella stessa puntata di mercoledì, aveva rilanciato il totale dissenso del partito di Berlusconi ad una eventuale idea che vedeva il PD nuovamente al banco dell’amministrazione-Greco: “Evidentemente è un pensiero che non fa dormire i forzisti, quello di un eventuale nostro rientro in giunta – ha detto Siragusa – chissà mai perchè questa ipotesi li tormenta così tanto. Ma premesso che non è in agenda, almeno per quanto ci riguarda, questa evenienza, c’è da dire che è davvero singolare che un partito che ha costruito con noi la vittoria di Lucio Greco due anni fà, adesso vede come una sciagura un nostro ipotetico ritorno in maggioranza. Ma poi, i forzisti gelesi, invece che pensare al PD come mai non impegnano le loro risorse ad occuparsi dei disastri che provengono dal governo regionale, dove sono comodamente seduti e da dove si sta infangando il nome della Sicilia in tutto il Mondo, anche a seguito della recente vicenda dello scandalo sanitario che ha portato alle dimissioni dell’assessore Razza”.

Guido Siragusa non glissa, comunque, sul tema che, piaccia o non piaccia al neo-segretario del PD, è di estrema attualità negli ambienti politici locali, ossia il possibile rientro del suo partito nella coalizione che sostiene il sindaco Greco: “Allora – riprende Siragusa – chiariamo una cosa. Noi siamo andati in delegazione dal sindaco sol perchè abbiamo sentito il dovere istituzionale di ricambiare una cortesia che il primo cittadino ci aveva fatto intervenendo al nostro recente congresso che aveva eletto il sottoscritto a segretario gelese del partito. Era doveroso questo scambio di saluti e di cortesie. Detto questo, certo che oltre al protocollo abbiamo, poi, anche parlato di città e dei suoi tanti problemi.

Ma l’argomento poltrone o posti in giunta non è stato nemmeno sfiorato. E che a noi non interessano le poltrone è confermato dal fatto che noi le poltrone le abbiamo conquistate sul campo, con la vittoria delle elezioni amministrative di due anni fà, e le stesse poltrone le abbiamo poi lasciate a chi le bramava. Quindi, sicuramente non va fatta a noi l’accusa di ambire alle poltrone. Ripeto, noi le poltrone le avevamo per diritto e le abbiamo lasciate ad altri.

Si punti l’indice su altri, semmai, se proprio si vuole disquisire sui maniaci delle poltrone”. Infine, un richiamo sulla crisi che ha fatto esplodere la “maggioranza arcobaleno” del sindaco Greco, causata dall’ingresso in giunta di Italia Viva, Siragusa lo accenna appena: “Non sono argomenti che ci riguardano – chiosa il segretario del PD – sono questioni interne tutte legate ai rapporti ed agli equilibri inerenti l’attuale maggioranza che sostiene il sindaco Greco. E noi non ne facciamo parte. Siamo fuori da quella mischia già da quasi un anno”. Vero, ha ragione il segretario Siragusa! Il PD non fa parte della maggioranza! O, almeno, non ancora…
Franco Gallo

Reply