Morte Santelli, Musumeci: “La politica perde una grande protagonista”

Avatar
Redazione

La morte di Jole Santelli ha colpito il mondo della politica, da destra a sinistra. Tanti gli attestati di stima. Tra questi anche quello del presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, che, insieme alla collega della Calabria aveva creato un “asse” per migliorare e far crescere le due regioni.

“Apprendo con dolore la notizia della prematura scomparsa dell’amica e collega Jole Santelli – ha detto Musumeci attraverso una nota -. Una donna appassionata e coraggiosa, qualità che hanno caratterizzato il suo percorso politico, ricco di successi e la sua intima lotta contro una malattia subdola e letale. La Calabria, ma tutta la politica italiana, perde oggi una grande protagonista con la quale, sin dal giorno della sua elezione alla guida della Regione avevamo avviato un confronto sereno e leale volto al perseguimento di una strategia comune finalizzata al progresso e al miglioramento delle condizioni del Sud. Esprimo a nome mio personale e del governo regionale profondo cordoglio ai familiari e alla comunità della Calabria”.

@GiornalediSicilia

 

Reply