Jovanotti ringrazia medici e infermieri. “State facendo la storia”, ha detto. Loro lo omaggiano con le sue canzoni sulle tute

Avatar
Redazione

l cantante ha ringraziato gli operatori sanitari dell’ospedale San Donato di Arezzo con una videochiamata a un suo amico ricoverato per coronavirus nel reparto di pneumologia, il veterinario Alberto Brandi. “State facendo la storia”, ha detto. “Gli infermieri – ha raccontato il governatore della Toscana Eugenio Giani – lo hanno omaggiato con le sue canzoni scritte sulle tute d’ordinanza, grazie Lorenzo per le tue parole. Toscana, avanti coraggio!”

“State facendo la storia! Veramente grazie, grazie proprio di cuore a tutta la vostra categoria. Siete straordinari, grazie”. Con queste parole Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti, ha ringraziato gli operatori sanitari dell’ospedale San Donato di Arezzo con una videochiamata a un suo amico ricoverato per Covid nel reparto di pneumologia, il veterinario Alberto Brandi, che l’ha ricondivisa su Facebook.

IL GOVERNATORE GIANI: “GRAZIE PER LE TUE PAROLE”

“Il ringraziamento che Lorenzo Jovanotti Cherubini ha rivolto agli operatori dell’ospedale di Arezzo telefonando a un suo amico lì ricoverato è quello di tutti noi”, ha scritto sul proprio profilo Facebook il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, pubblicando la notizia. “Gli infermieri – ha continuato il governatore – lo hanno omaggiato con le sue canzoni scritte sulle tute d’ordinanza, grazie Lorenzo per le tue parole. Toscana, avanti coraggio!”.

@Skytg24

Reply